Notizie

Racing Kart League 2022
GP 11 e GP 12 - Vignate (MI)
19 Novembre 2022

Marco Favazzo è il Campione 2022 della Racing Kart League.
Sulla pista TopFuel di Vignate, che torna ad ospitare le gare finali del campionato, il pilota di inKARTati 2, alla sua prima stagione si aggiudica la vittoria davanti a Daniele Pozzoli, altro volto nuovo, che gli ha conteso il titolo fino alla fine. Sulla pista Indoor milanese, Favazzo vince il GP 11 e di fatto chiude il discorso campionato visto che Pozzoli è costretto a partecipare alla batteria B, che comunque vince. Nel GP 12, a giochi oramai fatti, i due contendenti si classificano al quinto e settimo posto. Il terzo gradino del podio di Campionato è di Luca Campanini del Team Lumakart che non avendo punteggi da scartare, finisce con un punto in più di Hugo Schifilliti.
Per il Campionato per Squadre, gli inKARTati 2 di Marco Favazzo e Maurizio Tarantino, su quella che può essere considerata la loro pista di casa, ribaltano la situzione della vigilia con una doppietta nella prima gara e un podio nella seconda, terminando primi nella classifica generale e superando KartGP RT, che ha visto alternarsi nel corso della stagione i piloti Daniele Pozzoli, Matteo Bartalena e il Campione uscente Daniele Galli. La squadra terza classificata è inKARTati di Vincenzo Speroni e Andrea Serdi che sfruttano nel migliore dei modi le gare finali. Ma andiamo nel dettaglio della giornata.
Gia in qualifica, la coppia di inKARTati 2 fa capire quali sono le intenzioni della squadra e conquista tutta la prima fila, con Favazzo in Pole e Tarantino al suo fianco, in seconda fila il gradito ritorno come wildcard di Massimo Imposti e Maurizio Bertoldi, sempre molto efficace su questo tracciato.
Nella Gara A Favazzo prende subito la testa e si allontana senza essere più ripreso, Tarantino controlla il secondo posto mentre alle sue spalle si forma il serpentone nel quale, nonostante la difficoltà di effettuare sorpassi, le posizioni cambiano più volte. Sotto alla bandiera a scacchi, le prime due posizioni non variano, il terzo posto è di Bertoldi davanti a Marco Termine, Imposti, Bartalena, Serdi e Speroni.
In Gara 11B sono relegati il secondo e terzo pilota della classifica generale, Pozzoli e Schifilliti che partono dalla prima fila e terminano nelle prime due posizioni senza grosse difficoltà. Al terzo posto termina Matteo Cocciolo, che nel finale si deve difendere dal ritorno di Ivan Baronchelli, quarto. Seguono Roberto Cazzolli e Fabrizio Caglio che hanno combattuto con Paolo Saronni che li segue.
I tempi del giro veloce del GP11 formano lo schieramento del Gran premio successivo, in Gara A è Termine a partire dalla Pole, con Bertoldi al suo fianco. Termine si mette subito alla testa del gruppo, mentre Serdi è vittima di un contatto nelle prime curve e finisce staccato da tutti. Termine mantiene la testa, dietro di lui si alternano gli inseguitori. Alla fine dei quindici minuti di gara Termine transita per primo sotto la bandiera a scacchi precedendo Imposti, Tarantino, che porta un podio prezioso per la classifica di inKARTati 2, Bertoldi, Favazzo, neo Campione RKL e Speroni. Pozzoli, rientrato in Gara A, termina al settimo posto seguito da Bartalena e Baronchelli.
In Gara 12B è ancora un pilota KartGP RT a partire in pole affiancato da Schifilliti, questa volta è Daniele Galli che si invola dalla prima curva e vince davanti al pilota del team Killer Bee. Terzo posto per Stefano Zuccoli, che prende la posizione con un bel sorpasso su Cazzolli, seguono Caglio, Silvio Carbone, Alessandro Corneo e Luca Campanini.



Scarica qui i tabulati dei GP 11 e GP 12 (2426 KB)



Podio GP11
Il podio del GP11
Marco Favazzo (inKARTati 2)
Maurizio Tarantino (inKARTati 2)
Maurizio Bertoldi (Jethro)



Podio Gara 11B
Il podio della Gara 11B
Daniele Pozzoli (KartGP RT)
Hugo Schifilliti (Killer Bee)
Matteo Cocciolo (CEBI Motorsport)



Podio GP12
Il podio del GP12
Marco Termine (inKARTati 3)
Massimo Imposti (inKARTati 3)
Maurizio Tarantino (inKARTati 2)



Podio Gara 12B
Il podio della Gara 12B
Daniele Galli (KartGP RT)
Hugo Schifilliti (Killer Bee)
Stefano Zuccoli



Podio RKL Piloti 2022
Podio Campionato Piloti Racing Kart League 2022
Marco Favazzo (inKARTati 2)
Daniele Pozzoli (KartGP RT)
Luca Campanini (Team Lumakart)- Hugo Schifiliti nella foto



Podio RKL Squadre 2022
Podio Campionato Squadre Racing Kart League 2022
inKARTati 2(Marco Favazzo e Maurizio Tarantino)
KartGP RT (Daniele Pozzoli, Matteo Bartalena e Daniele Galli)
inKARTati (Vincenzo Speroni e Andrea Serdi)





Sono on line i video, le foto e i risultati del GP 09 e GP 10 di Nizza Monferrato.

GP 09       GP 10





Filmati GP 09 e GP 10





Racing Kart League 2022
GP 09 e GP 10 - Nizza Monferrato (AT)
15 Ottobre 2022

La Racing Kart League torna sulla Pista Winner di Nizza Monferrato per il nono e decimo appuntamento. In terra piemontese Daniele Pozzoli riapre il campionato grazie ai due podi e alla giornata sfortunata del leader di campionato Marco Favazzo, relegato nelle posizioni di rincalzo in entrambe le gare. Grazie agli scarti, in lotta per il titolo rimane anche Luca Campanini, velocissimo anche in questa occasione. Le vittorie sono andate a Matteo Bartalena nel GP 09 e a Mauro Piantoni in quello successivo. Grazie alla doppio podio nel GP 09 e a quello nel GP 10, KartGP RT diventa un serio pretendente al titolo per squadre che dovrà giocarselo con inKARTati 2.
Luca Campanini conqista la Pole position e parte in prima fila della gara 9 con Matteo Bartalena, Daniele Pozzoli e Mauro Molaschi partono in seconda fila. Al via Bartalena parte meglio e si porta in testa ma nel giro successivo Campanini lo ripassa per poi scambiarsi le posizioni nuovamente. Fino a metà gara sono quattro i piloti a giocarsi la vittoria, poi Bartalena prende vantaggio seguito da Molaschi mentre continuano a battagliare per il terzo posto Campanini e Pozzoli. Sotto la bandiera a scacchi transita per primo il pilota di KartGP RT e poi Molaschi.Terzo transita Campanini ma a causa di una penalità sul terzo gradino del podio sale Pozzoli. Cinque piloti si sono contesi il quarto posto che è andato a Marco Pizzi che ha preceduto Maurizio Tarantino, Ivan Baronchelli, Mauro Piantoni e Fabrizio Caglio.
Luca Campanini segna il giro veloce di gara 9 che gli permette di partire nuovamente dal primo posto anche in Gara 10, affiancato da Pozzoli. Sfortunato Tarantino che in partenza rimane fermo sulla terza casella dello schieramento e deve sostituire il kart compromettendo la gara. Sono ben sei piloti che si contendono la vittoria e alla fine la zampata vincente è di Mauro Piantoni che vince di un soffio su Pozzoli, con Campanini che chiude il podio. Seguono nella volata Caglio, Maurizio Bertoldi, autore del giro veloce e Alessandro Corneo. Staccato arriva settimo Roberto Cazzolli dopo una gara di rimonta dalle retrovie e che precede Molaschi, Bartalena e i due inKARTati Andrea Serdi e Vincenzo Speroni.
Un grosso ringraziamento va allo staff della Pista Winner, ai piloti presenti e agli spettatori.
Ora manca solo il Gran Finale in programma al 19 Novembre sulla pista indoor TopFuel di Vignate, dove verrano decisi i vincitori sia del campionato piloti che quello a squadre.



Scarica qui i tabulati dei GP 09 e GP 10 (791 KB)



Podio GP09
Il podio del GP09
Matteo Bartalena (KartGP RT)
Mauro Molaschi (CMP)
Daniele Pozzoli (KartGP RT)



Podio GP10
Il podio del GP10
Mauro Piantoni (Cikart)
Daniele Pozzoli (KartGP RT)
Luca Campanini (Team Lumakart)





Sono on line i video, le foto e i risultati del GP 07 e GP 08 di Rozzano.

GP 07       GP 08





Filmati GP 07 e GP 08





Racing Kart League 2022
GP 07 e GP 08 - Rozzano (MI)
24 settembre 2022

Dopo la lunga pausa estiva, la Racing Kart League riprende con il quarto evento sulla Pista Big Kart di Rozzano. La giornata è piovosa ed entrambe le gare si corrono sul bagnato e vedono protagonisti Daniele Galli e Marco Favazzo, che salgono sul podio in entrambe le occasioni scambiandosi i primi due gradini. Per Favazzo è un deciso passo in avanti per la conquista del Campionato, con i suoi principali avversari che perdono terreno, Daniele Pozzoli riesce a limitare i danni con un quarto e un quinto posto, mentre Hugo Schifilliti è vittima di un contatto nella prima gara che lo porta nelle retrovie e lo costringe a due gare di rimonta.
In qualifica è Mauro Piantoni a sentirsi più a suo agio sulla pista viscida e a conquistare la Pole davanti a Luca Campanini, a Daniele Galli, a Marco Favazzo e a Higo Schifilliti.
Gara 07 è dominata da Daniele Galli che s'invola dal primo giro tenendo un passo che solo Marco Favazzo riesce ad avvicinare, i primi due gradini del podio sono per loro.Per il terzo posto è Luca Campanini a prevalere nel duello con Mauro Piantoni, al quinto posto Daniele Pozzoli che precede Matteo Bartalena e il resto del gruppo guidato da Matteo Cocciolo e Andrea Serdi.
Gara 08 parte con l'ordine di arrivo di Gara 07, al Via scatta bene Galli ma nel corso del primo giro Favazzo prende la testa della corsa e nei primi giri prende vantaggio su Galli che per un paio di giri lotta con Campanini. Per le prime due posizioni non c'è più storia, Favazzo mantiene l'esiguo vantaggio su Galli fino alla bandiera a scacchi. Il terzo posto se lo aggiudica Mauro Piantoni mentre Campanini, protagonista nelle fasi iniziali, per un'uscita di pista viene risucchiato dal gruppo e termina al settimo posto dietro a Pozzoli, Batalena, Maurizio Tarantino e davanti a Hugo Schifilliti e Fabrizio Caglio.
Nella classifica delle squadre comandano gli inKARTati 2 di Marco Favazzo e Maurizio Tarantino, KartGP RT, oggi in pista con Daniele Galli e Daniele Pozzoli, prende punti preziosi che la riporta in lotta con Killer Bee e con CEBI Motorsport.
RKL ringrazia lo staff della Big Kart, i piloti e gli spettatori che ci hanno seguito anche in condizioni meteo difficili. Il prossimo appuntamento è per il 15 ottobre sulla Pista Winner di Nizza Monferrato.



Scarica qui i tabulati dei GP 07 e GP 08 (1133 KB)



Podio GP07
Il podio del GP07
Daniele Galli (KartGP RT)
Marco Favazzo (inKARTati 2)
Luca Campanini (Team Lumakart)



Podio GP08
Il podio del GP08
Marco Favazzo (inKARTati 2)
Daniele Galli (KartGP RT)
Mauro Piantoni (Cikart)





Sono on line i video, le foto e i risultati del GP 05 e GP 06 di Nizza Monferrato.

GP 05       GP 06





Filmati GP 05 e GP 06





Racing Kart League 2022
GP 05 e GP 06 - Nizza Monferrato (AT)
11 Giugno 2022

La terza tappa della Racing Kart League si disputa in Piemonte, sulla Pista Winner di Nizza Monferrato si svolgono i GP 05 e 06. In qualifica è Luca Campanini a mettersi in evidenza e a conquistare la Pole Position davanti al Campione in carica Daniele Galli, alla sua prima partecipazione stagionale. La seconda fila se la dividono i due leaders della classifica generale, Marco Favazzo e Danilele Pozzoli.
Al semaforo verde della Gara 05, parte bene Campanini che si porta subito in testa seguito da Galli nei primissimi giri e da Pozzoli che sostituisce il compagno di squadra nel KartGP Rt nell'insidiare il primo posto. Al quarto giro un contatto manda Maurizio Tarantino contro le barriere della curva 2 provocandone il ritiro. Marco Favazzo e Milo Grimaldi, altro gradito ritorno in Campionato, superano Galli e raggiungono la coppia di testa formando un quartetto che si disputa la vittoria fino all'ultimo giro. Sotto la bandiera a scacchi è Grimaldi a prevalere in volata su Favazzo, Pozzoli e Campanini al quarto posto. Perso il contatto col gruppo di testa, Galli deve difendersi dallo scatenato gruppo degli inseguitori dove non mancano ne i sorpassi ne i contatti. Al traguardo Galli riesce a mantenere il quinto posto davanti ad Andrea Serdi, Matteo Cocciolo, Hugo Schifilliti, Roberto Cazzolli e il resto del gruppo, con nove piloti racchiusi in 2 secondi.
Gara 06 vede Favazzo e Grimaldi scattare dalla prima fila e Pozzoli e Campanini in seconda. Al semaforo verde Favazzo parte a cannone e nei primi giri prende un discreto vantaggio sul gruppo dal quale si distaccano Grimaldi e Maurizio Bertoldi. I due inseguitori riescono a raggiungere il capofila e il finale vede una lotta a tre per la vittoria. Favazzo riesce a non farsi portare via il primo posto e vince davanti a Grimaldi e Bertoldi. Per il quarto posto si è vista un'altra battaglia tra tre piloti dove ha prevalso Schifilliti che precede Serdi e Campanini. Il grosso del gruppo è guidato da Fabrizio Caglio, che si classifica al settimo posto davanti a Marco Pizzi, Cocciolo, Ivan Baronchelli e agli altri.
Il campionato è giunto al giro di boa e si concede una pausa fino al 24 settembre, quando riprenderà dalla Pista Big Kart di Rozzano. La Classifica Piloti vede Marco Favazzo in vantaggio e abbonato ai podi ma Hugo Schifilliti e Daniele Pozzoli tengono il passo e daranno battaglia anche nella seconda parte senza escludere altri protagonisti che possono risalire la classifica anche in virtù delle gare di scarto.
Nella classifica delle squadre comandano gli inKARTati 2 di Marco Favazzo e Maurizio Tarantino che precedono i Killer Bee di Hugo Schifilliti e Alessandro Corneo e il CEBI Motorsport di Fabrizio Caglio e Matteo Cocciolo, che stanno facendo della regolarità il loro punto di forza.
RKL ringrazia lo staff della Pista Winner, i piloti e gli spettatori e manda un arrivederci a dopo la sosta estiva.



Scarica qui i tabulati dei GP 05 e GP 06 (1092 KB)



Podio GP05
Il podio del GP05
Milo Grimaldi
Marco Favazzo (inKARTati 2)
Daniele Pozzoli (KartGP RT)



Podio GP06
Il podio del GP06
Marco Favazzo (inKARTati 2)
Milo Grimaldi
Maurizio Bertoldi (Jethro)





Sono on line i video, le foto e i risultati del GP 03 e GP 04 di Ronco Scrivia.

GP 03       GP 04





Filmati GP 03 e GP 04





Racing Kart League 2022
GP 03 e GP 04 - Ronco Scrivia (GE)
7 Maggio 2022

Per la seconda tappa della Racing Kart League 2022 ci si sposta in Liguria, sulla pista PG Corse di Ronco Scrivia dove si svolgono i Gran premi 3 e 4. Nelle qualifiche è Vincenzo Speroni a conquistare la Pole Position, davanti a Rosanna Marziano, più determinata che mai. Seguono Hugo Schifilliti in terza posizione e in quarta Maurizio Tarantino, che viene a dare manforte al dominatore di Rozzano Marco Favazzo nel team inKARTati 2.
Nel GP 1, al semaforo verde Rosanna scatta meglio di tutti e si porta in testa, mantiene la prima posizione per i primi due giri finchè Speroni effettua il sorpasso vincente al Primo Tornante. Speroni, Marziano e Schifilliti, nei primi tre posti hanno un passo che permette loro di allontanarsi dal resto del gruppo e gestire la posizione fino alla bandiera a scacchi. Il quarto posto, nelle prime fasi di gara è tenuto da Luca Campanini che però deve cedere prima a Tarantino, che lo pressava sin dall'inizio e poi a Mauro Piantoni che partito in centro allo schieramento, recupera fino al quinto posto finale dopo aver combattuto con Marco Pizzi e Daniele Pozzoli.
Lo schieramento di Gara 4 è formato con i giri veloci della Gara 3 e vede in prima fila Piantoni e Speroni e in seconda fila Campanini e Marziano. Nella seconda gara della giornata le carte si rimescolano. Al via Piantoni parte in testa ma già al secondo giro Campanini lo supera e sembra in grado di scappare. Dietro è battaglia, con Marco Pizzi che risale posizione su posizione fino a prendere la testa del gruppo, in seconda posizione e gettarsi all'inseguimento del leader. Nel gruppo è un continuo cambio di posizioni, a metà gara sono Favazzo e Pozzoli a portarsi in terza e quarta piazza e a rinnovare il duello che li aveva già visti protagonisti a Rozzano. Pizzi raggiunge Campanini, lo supera e vince la gara, i due piloti portano alla doppietta il neo costituito Team Lumakart. Al terzo posto prevale Favazzo su Pozzoli, entrambi si mantengono in testa al campionato. Al quinto posto si classifica Roberto Cazzolli, partito nelle retrovie e autore di un'ottima rimonta davanti a Tarantino, Schifilliti, Marziano, Matteo Cocciolo e Piantoni.
RKL ringrazia lo staff della pista PG Corse, i piloti e gli spettatori e da appuntamento per la prossima tappa, l'11 giugno sulla pista piemontese di Nizza Monferrato.



Scarica qui i tabulati dei GP 03 e GP 04 (798 KB)



Podio GP03
Il podio del GP03
Vincenzo Speroni (inKARTati)
Rosanna Marziano
Hugo Schfilliti (Killer Bee)



Podio GP04
Il podio del GP04
Marco Pizzi (Team Lumakart)
Luca Campanini (Team Lumakart)
Marco Favazzo (inKARTati 2)





Sono on line i video, le foto e i risultati del GP 01 e GP 02 di Rozzano.

GP 01       GP 02





Filmati GP 01 e GP 02





Racing Kart League 2022
GP 01 e GP 02 - Rozzano (MI)
9 Aprile 2022

La stagione Racing Kart League 2022 si è aperta Sabato 9 Aprile sul tracciato Big Kart di Rozzano (MI), che ha ospitato i primi due Gran Premi. Il campionato “rental kart” più longevo si presenta sulla scena per il ventiduesimo anno e propone nuovi grandi protagonisti, i debuttanti Marco Favazzo e Daniele Pozzoli hanno infatti conquistato il podio di entrambe le gare, con il primo pilota che nella giornata si aggiudica due pole position, due vittorie ed un giro veloce, da grande dominatore.
Nel GP 1 prende subito il largo Favazzo, nuovo acquisto del team InKartati 2, seguito da Mauro Molaschi e Daniele Pozzoli. Nel gruppone c’è grande bagarre, dietro al terzetto di testa si accende un durissimo duello tra Davide Reppucci e Hugo Schifilliti, che vedrà prevalere con qualche momento di tensione un Reppucci finalmente al top. Nel gruppo degli inseguitori si fanno luce Andrea Serdi, Cosimo Simeone, Raffaele Sigillò e Fabrizio Caglio che occupano le posizioni dalla quinta alla nona. Sotto la bandiera a scacchi sarà Favazzo del Team InKartati 2 ad insediarsi dunque sul gradino più alto del podio, affiancato in seconda posizione del veterano e due volte campione FunKart Mauro Molaschi del Team CMP, autore del giro più veloce. In terza posizione Daniele Pozzoli del Team KartGP RT.
Hat-trick per Marco Favazzo nel GP2, che precede di un soffio il sempre velocissimo Daniele Pozzoli che conquista la seconda posizione. Cosimo Simeone del team CMP è autore di una grande gara, che lo porterà fino al gradino più basso del podio dopo un lungo duello con Hugo Schifiliti che riesce questa volta a liberare tutto il suo potenziale, conquistando un ottimo quarto posto. Fabrizio Caglio al quinto posto guida il grosso del gruppo formato da Mauro Molaschi, Piero Zuccolotto, Davide Reppucci, Vincenzo Speroni, Andrea Serdi e Matteo Bartalena. Anche con l’inversione dei kart tra le due gare e dopo interminabili duelli, i valori in campo sono rimasti sostanzialmente immutati, grazie alla buona preparazione dei mezzi messi a disposizione da Big Kart.
Lo Staff RKL invita tutti i piloti al prossimo appuntamento del 7 Maggio presso la pista PG Corse di Ronco Scrivia (GE), dove si disputeranno il GP3 e il GP4. Ricordiamo inoltre che i primi piloti in classifica dopo il GP6 di Giugno, potranno partecipare alle Rental Karting Finals di mezza stagione, dove si affronteranno i migliori piloti dei sette campionati sprint della Lombardia. RKL detiene il titolo, conquistato a Dicembre ad Ottobiano. Sapremo ripeterci?



Scarica qui i tabulati dei GP 01 e GP 02 (8697 KB)



Podio GP01
Il podio del GP01
Marco Favazzo (inKARTati 2)
Mauro Molaschi (CMP)
Daniele Pozzoli (KartGP RT)



Podio GP02
Il podio del GP02
Marco Favazzo (inKARTati 2)
Daniele Pozzoli (KartGP RT)
Cosimo Simeone (CMP)





Racing Kart League 2022
Sono aperte le iscrizioni per la Racing Kart League 2022

Confermato il Calendario della Racing Kart League 2022
Inizieremo il 30 marzo al Topfuel Racing Milan Arena con la presentazione del Campionato e due sessioni di Time Attack.
A partire dal 9 Aprile verranno disputati gli eventi che determineranno le classifiche del campionato sui circuiti Pista GoKart BIG Rozzano, PistaWinner, Pista Ronco OMP e Topfuel Racing Milan Arena.
Le iscrizioni sono aperte e buon divertimento!

Calendario





Sono on line i video, le foto e i risultati del GP 11 e GP 12 di Montano Lucino.

GP 11       GP 12





Filmati GP 11 e GP 12





Racing Kart League 2021
Rental Karting Finals - Ottobiano (PV)
19 Dicembre 2021

Domenica 19 Dicembre si è svolta sulla pista di Ottobiano la prima edizione delle Rental Karting Finals, organizzata dagli amici di THU Karting.
La manifestazione ha visto il confronto tra i migliori piloti classificati di 7 campionati rental sprint che operano principalmente in Lombardia.
Racing Kart League ha partecipato con ben otto piloti e si è aggiudicata la vittoria nella Classifica dei Campionati davanti al Campionato Ironman Rozzano e al Milano Kart Championship.
Si è corso in condizioni climatiche non facili, con temperatura a 0° C, nebbia e neve a bordo pista, condizioni che hanno esaltato la bravura dei piloti.
La finale A è stata vinta da Luca Restelli di Milano Kart Championship davanti ai nostri Daniele Galli, fresco bi-campione RKL e Luca Campanini



Pagina con le foto e i risultati delle Rental Karting Finals (by THU Karting).

Rental Karting Finals



Podio Rental Karting Finals
Il podio delle Rental Karting Finals
Luca Restelli (Milano Kart Championship)
Daniele Galli (Racing Kart League)
Luca Campanini (Racing Kart League)



RKL Campionato vincitore
La squadra RKL vincitrice della classifica per campionati:
Vincenzo Speroni
Luca Campanini
Daniele Galli
Matteo Bartalena
Roberto Cazzolli
Mauro Piantoni
Alessandro Corneo
Andrea Serdi





Racing Kart League 2021
GP 11 e GP 12 - Montano Lucino (CO)
11 Dicembre 2021

Daniele Galli si conferma Campione della Racing Kart League anche nel 2021.
Si sono svolti sulla pista Kart And Go di Montano Lucino i due GP conclusivi della stagione. Tre i piloti in lizza per la conquista del titolo, Daniele Galli è in testa alla classifica con un esiguo vantaggio sugli inKARTati Vincenzo Speroni e Andrea Serdi.
Per la rima volta in questa stagione si corre su una pista indoor. Le qualifiche sorridono a Speroni, che conquista la Pole Position, mentre Galli è relegato in Gara B. Secondo tempo per Mauro Molaschi, Serdi segna il terzo tempo davanti a Bartalena.
La prima gara a svolgersi è la 11B, Roberto Cazzolli parte in Pole affiancato da Maurizio Bertoldi, Galli parte dalla terza casella con Davide Reppucci in quarta. Al via Cazzolli mantiene la testa per i primi giri pressato prima da Bertoldi e poi da Galli che lo supera al settimo giro e poi si invola verso la vittoria della batteria che gli regala il passaggio in Gara A. Anche Bertoldi supera Cazzolli e conquista il secondo gradino del podio davanti al pilota del team Jethro. Per il quarto posto è battaglia tra Reppucci, Alessandro Corneo e Ivan Baronchelli che si classificano nell'ordine. Seguono Carmelo Architetto e Stefano Dell'Era.
In Gara 11A, Speroni sfrutta nel migliore dei modi la sua posizione in griglia, scatta in testa e il suo passo di gara viene tenuto dal solo Molaschi, primo e secondo posto sotto la bandiera a scacchi per loro. Serdi perde il contatto coi due battistrada e deve difendere la terza posizione dagli attacchi di Bartalena, che alla fine riesce a passare e a salire sul podio. Galli, che parte dall'ultima posizione, rimonta fino alla quinta, limitando i danni in classifica generale. Segue sul traguardo il terzetto formato Stefano Zuccoli, Gabriele Bloise e Mauro Piantoni.
Con i tempi sul giro del GP 11 viene stilato lo schieramento del GP 12, l'unico pilota che retrocede in Gara B è Piantoni, che parte in Pole davanti a Bertoldi, Cazzolli e Corneo. Al semaforo verde non ci sono variazioni di classifica, Piantoni nei primi giri resiste agli attacchi di Bertoldi e poi si distacca conducendo una gara solitaria. Cazzolli presto cede il terzo posto a Corneo e successivamente anche a Reppucci, che rimonta anche il pilota di Killer Bee conquistando il terzo posto finale. Corneo si classifica al quarto posto resistendo al ritorno di Cazzolli, quinto. Baronchelli, Architetto e Dell'era completano la classifica.
Nella gara decisiva, la 12A, in prima fila partono Molaschi e Speroni, in seconda i due alfieri di KartGP RT, Galli e Bartalena, quinta posizione per Serdi. Al semaforo verde scattano bene Molaschi e Galli, che si porta subito in seconda posizione. Nel corso del primo giro Bartalena attacca in modo piuttosto deciso Speroni che scende in sesta posizione, superato anche da Serdi e Piantoni, partito bene dall'ultima posizione riservata al vincitore di gara B. I primi due piloti scappano lasciando il trenino composto dagli altri sei drivers. All'ultima curva del terzo giro Galli lancia l'attacco vincente su Molaschi e passa in testa dove rimarrà fino alla bandiera a scacchi sempre tallonato dal bi-Campione ClubKart. Nel gruppo degli inseguitori, Piantoni riesce a superare prima Serdi e poi Bartalena e conquista la terza piazza finale. Verso il termine della corsa, anche Serdi sorpassa Bartalena e si classifica quarto poi, in volata, Bartalena, Speroni, Bloise e Zuccoli.
Daniele Galli chiude con una vittoria la gara che lo incorona Campione RKL 2021, Vincenzo Speroni dopo le speranze accese dalla vittoria in GP 11 si deve arrendere al secondo posto con quattro punti di vantaggio su Andrea Serdi, terzo. Il quarto posto va a Matteo Bartalena che precede Mauro Piantoni e Roberto Cazzolli.
Il Campionato per Squadre se lo aggiudicano gli inKARTati Speroni e Serdi che nelle due gare finali mantengono il vantaggio su KartGP di Galli e Bartalena. Il terzo posto è del team Jethro di Cazzolli e Bloise.
ClubKart e Cikart ringraziano tutti i piloti, gli accompagnatori, le piste che ci hanno ospitato e i loro staff e tutti gli appassionati che ci hanno seguito.
La stagione però non è ancora finita, domenica prossima i piloti RKL meglio classificati sfideranno i rappresentanti di altri sei campionati nelle Rental Karting Finals 2021 che si svolgeranno sulla Pista di Ottobiano, poi ci sentiremo con l'anno nuovo.



Scarica qui i tabulati dei GP 11 e GP 12 (1653 KB)



Podio GP11
Il podio del GP11
Vincenzo Speroni (inKARTati)
Mauro Molaschi (Arm)
Matteo Bartalena (KartGP RT)



Podio Gara 11B
Il podio della Gara 11B
Daniele Galli (KartGP RT)
Maurizio Bertoldi
Roberto Cazzolli (Jethro)



Podio GP12
Il podio del GP12
Daniele Galli (KartGP RT)
Mauro Molaschi (Arm)
Mauro Piantoni (Cikart)



Podio Gara 12B
Il podio della Gara 12B
Mauro Piantoni (Cikart)
Maurizio Bertoldi
Davide Reppucci



Podio RKL Piloti 2021
Podio Campionato Piloti Racing Kart League 2021
Daniele Galli (KartGP RT)
Vincenzo Speroni (inKARTati)
Andrea Serdi (inKARTati)



Podio RKL Squadre 2021
Podio Campionato Squadre Racing Kart League 2021
inKARTati (Vincenzo Speroni e Andrea Serdi)
KartGP RT (Daniele Galli e Matteo Bartalena)
Jethro (Roberto Cazzolli e Gabriele Bloise)